Dott. Giovanni D’Orsi

Homeschooling Castellammare di Stabia

Homeschooling

Progetti di istruzione parentale, seguendo le linee guida ministeriali, sotto la guida del Dottor Giovanni D’Orsi.

Passione e competenza

Competenza specifica in ambito riabilitazione/apprendimento, passione ed esperienza certificata. 

Mediazione con la scuola

I nostri servizi prevedono l’affiancamento della famiglia nel rapporto con la scuola in modo professionale e competente.

Affiancamento delle figure sanitarie

Affianchiamo le figure sanitarie che si occupano di riabilitazione classica, quali logopedisti e psicologi.

Metodi e percorsi personalizzati

Delineiamo insieme il percorso di apprendimento più adatto al singolo, con l’obiettivo di aumentare l’autonomia della persona.

Homeschooling a Castellammare di Stabia – Anno 2024/2025

“Dopo attenta e ponderata valutazione, la mia esperienza mi ha portato alla conclusione che in alcuni casi la scuola non ha i mezzi né, talvolta, le necessarie competenze, per aiutare ogni soggetto nel suo percorso di crescita.

Penso ad esempio a casi di disabilità accertata (ex legge 104) o di disturbi specifici (ex legge 170) o di particolare gravità in cui è necessario un percorso personalizzato per lavorare su competenze, conoscenze, pensiero critico, pensiero strategico, problem solving, comunicazione, assertività, controllo delle emozioni…

L’ambiente scolastico spesso porta con sé fenomeni di disadattamento sociale, bullismo, poca inclusione, che non favoriscono la riuscita dell’apprendimento tradizionale, soprattutto nei casi delle neurodiversità”.

In questi casi occorre valutare alternative che la legge stessa offre: l’educazione parentale.

Il progetto sperimentale di Homeschooling prende il via per l’anno scolastico 2024/2025. Una strada che consente di andare oltre i casi di insoddisfazione nell’attività tradizionale di tutoring.

Il percorso di studi prevede lo svolgimento di tutti i programmi dell’istituto frequentato o delle linee guida ministeriali con sostenimento dell’esame di ammissione all’anno successivo nel mese di giugno di ogni anno e così via fino alla maturità.

Per un’ampia spiegazione di procedure, normative e modulistica è opportuno fare riferimento al sito: https://www.miur.gov.it/istruzione-parentale

Strumenti di Lavoro

L’ambiente che ci circonda non è mai pronto ad accogliere una diversità.

Gli strumenti messi a disposizione della crescita di bambini e ragazzi partono così dal voler ascoltare quella diversità, in qualsiasi modo venga espressa, per poi comprendere gli aspetti cognitivi deficitari alla base del disturbo (memoria, attenzione, percezione visuo-spaziale, lateralizzazione, percezione temporale alterata…).

Un approccio personalizzato consente di esplorare gli strumenti più idonei e gli stili personali di apprendimento, portando il ragazzo e la famiglia a riformulare le proprie convinzioni sullo studio e a lavorare su autonomia, aspetti emotivi, comportamentali e metacognitivi per la formulazione del sé.